NYFW: frange, piume e rouches

Il finale della NEW YORK FASHION WEEK segna e riconferma le frange degli ultimi mesi, apportando l’aggiunta di rouches, piume e abiti rigidi dalle forme ben definite.

Collezioni uniche, come quelle di Proenza Schouler e Dkny e Marchesa, capaci di racchiudere più impronte di stile tra cuciture particolari e linee asimmetriche, lunghezze eccentriche e a giacche rivisitate in chiave sportiva dalla bivalenza elegante, senza dimenticare di inglobare chiffon e rouches nella loro classicità chic. Allo stesso tempo Alessandro dell’Acqua mira ad uno stile semplice, un mood sofisticato senza eccessi ed egocentrismi, mentre Paesons MFA scatena la fantasia con tessuti in vernice, righe, colori e ampiezze enormi, richiamando a tratti orli sfrangiati. Estro fantasioso per Delpozo che attira l’attenzione sulla propria passerella, a suon di eccentrici accessori e dimensioni impegnative con i suoi meravigliosi abiti scultura.

2 pensieri su “NYFW: frange, piume e rouches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...