LE BORSE DA NON PERDERE….

Dalle clutch alle tracolle, dagli zaini alle tote bag, in pelle, cocco o pelliccia, ecco i modelli più cool visti alle sfilate

Le borse da non perdere dalle passerelle dell’Autunno/Inverno 2015-2016: clutch, zaini, tracolle, pochette, bauletti, borsette, secchielli, shopper e minaudière, le Fashion Weeks ci regalano uno spunto prezioso su tutte le tendenze in fatto di It bags per la stagione fredda. E’ il momento di pensare alla prossima it bag per la stagione autunno inverno 2015 2016. Come? Semplice, passando in rassegna tutte le borse più cool viste alle sfilate di New York, Milano, Parigi e Londra. Solo così potrete scegliere la vostra preferita e scoprire quali saranno i modelli cult dei prossimi mesi. Dalle clutch alle tracolle, dagli zaini alle tote bag, in pelle, cocco o pelliccia non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Le borse più innovative? Le bag crossbody evoluzione del marsupio, urbane e iper glam (Marni docet! Idem Céline).

nnjj

Le più lussuose? Non c’è dubbio: quelle in struzzo (Hermès), coccodrillo, cavallino, rettile sfumato (vedi Dior) o totalmente ricoperte di pelliccia. Come le new cult bag di Fendi che creano geometrie astratte con intarsi grafici a contrasto. Un must have assoluto, un vero statement piece da far girare la testa a molte!

borse

E poi spazio alle sacche – country, gipsy o new bon ton (Chanel) – o alle borse dallo stile rétro (Emporio Armani). Senza dimenticarsi di minaudière, mini borse animal pop (Moschino), bauletti e bag à porter. Sfogliate la gallery e godetevi tutte le borse più cool dell’autunno inverno 2015 2016.

2 pensieri su “LE BORSE DA NON PERDERE….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...