MODA CAPELLI Autunno/inverno 2018

Quali saranno i tagli, le tendenze  più cool della moda capelli dell’autunno inverno 2017-2018? 

Dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage, le proposte per la prossima stagione soddisfano tutte le esigenze di look e di praticità. Comincia a farti un’idea…

shutterstock_485070154-980x480

 

La moda capelli dell’autunno-inverno 2017-2018 porta con sé grandi novità in fatto di tagli e  tendenze , ma riconferma al tempo stesso alcuni must-have che hanno spopolato nella stagione precedente e che continueranno a dare del filo da torcere alle novità capelli 2018, soprattutto per quanto riguarda i colori.

Ma procediamo con ordine. Quali saranno i tagli e le tendenze top da sfoggiare nell’inverno 2018? Via libera a scalature e tagli frastagliatihaircut cortissimi – specie se in stile boyish – onde vintage e riga in mezzo. Banditi i tagli alla pari e le linee geometriche e regolari: la moda capelli 2018 vuole dinamismo, volume e movimento. E la frangia? Ovviamente sì, ma mini o maxi: addio mezze misure, ma anche il ciuffo scalato conoscerà una stagione fortunata, soprattutto in abbinata con lob e wob sfilatissimi.

shutterstock_457582534-980x480

Le proposte per il prossimo autunno inverno soddisfano tutti i gusti e tutte le esigenze, dai tagli di capelli con frangia o senza, dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage.  Scorri la gallery con i trend visti alle sfilate A/I 2017-2018 e scegli il tuo taglio di capelli del cuore.

LA MINI FRANGIA

La frangia cortissima e dritta è trendy quando completa un taglio di capelli lunghi leggermente scalato. Perfetta sui capelli lisci, sta bene anche a chi ha i capelli leggermente mossi (sfilata Adeam).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-adeam

Il bowl cut

Chi ha lineamenti sottili con zigomi pronunciati (sconsigliato a chi il viso tondo) e capelli lisci e sottili può lanciarsi in un bowl cut o taglio a scodella, il taglio di capelli di moda negli Anni Sessanta (sfilata Akris).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-akris-1.jpg

Il medio scalato

I tagli pari abbandonano la scena per lasciare spazio ai tagli con punte molto scalate e sfilate, soprattutto sulle lunghezze medie, con giochi di volumi e movimento (sfilata Akris).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-akris

La maxi frangia

La frangia non ha mezze misure: è cortissima oppure lunghissima a coprire le sopracciglia e anche oltre. Si abbina ai capelli lunghi ma anche a tagli di capelli corti come il bob e il lob (sfilata Each x Othe)

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-each-x-other

Il bob corto

Cortissimo e con sfumatura alta. Questo caschetto, che ha lunghezze medie davanti e cortissime dietro, rende il massimo con i capelli naturalmente mossi, ma è adatto anche a chi ha capelli lisci e grossi (sfilata Dior Haute Couture).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-dior-hc.jpg

Il pixie cut

Adorato ancora oggi da molte celebrities, il PIXIE CUT ( ovvero taglio folletto)  ha segnato un’epoca: gli Anni Sessanta, grazie anche alla sua testimonial più famosa, Twiggy. È ancora attualissimo, con le sue ciocche scomposte di diverse lunghezze, corte dietro e più lunghe davanti (sfilata Les Copains).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-grinko

Lunghi con le onde

Per chi ha capelli folti, spessi e naturalmente mossi, è perfetto questo taglio più lungo davanti e più corto dietro, con punte sfilate e mosso da onde morbide e regolari. Da abbinare alla scriminatura centrale (sfilata Dior).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-dior.jpg

 

Il wob sfilato

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

Il lob mosso o wob, si porterà con la riga centrale e con le punte scalate e sfilate. È adatto sia a capelli sottili, sia a capelli grossi (sfilata La Perla).

 

Il corto à la garçonne

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

Taglio intramontabile, il corto à la garçonne, ovvero alla maschietto torna ogni stagione. Quest’inverno ha un mood più femminile, ammorbidito da ciuffi e basette lunghe (sfilata Grinko).

La frangia con lo sfilato

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

La frangia lunga che copre le sopracciglia, quest’inverno andrà in coppia con un taglio di capelli lungo, scalato e sfilato (sfilata Lutz Huelle).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quale taglio preferite ? 

Rossetti: tutte le tendenze labbra per la primavera 2017!

Tendenza-make-up-labbra-primavera-estate-2017

Quali colori e texture indosseremo sulle nostre labbra in questa primavera? Le passerelle parlano chiaro, ma le nuove collezioni sono già in controtendenza

1488461182_2-920x574

Con un cielo azzurro e splendide giornate di sole diamo il benvenuto alla stagione più bella dell’anno! E’ arrivata l’ora di rivoluzionare il nostro make-up, mettendo da parte le colorazioni cupe dell’inverno e le texture più pesanti, per lasciare posto a colori più naturali e luminosi. Scopriamo insieme quali sono le tendenze labbra per la primavera 2017.

1488461195_3-920x574

Tra i rossetti più in voga per la primavera 2017 troviamo colorazioni dalle tonalità neutre: beige, nude, rosa e pesca. Ma il vero cambiamento si nota soprattutto dalla texture, poichè il risultato deve essere naturalissimo e luminoso. Dunque, via libera ai gloss, da tamponare sulle labbra pulite, e ai rossetti leggermente satinati. I rossetti non hanno più un finish matte e coprente, ma le labbra appaiono naturalmente colorate, per un risultato luminoso e lucido.
Eppure, se le passerelle parlano chiaro, le nuove collezioni primavera-estate si accendono anche con colori più decisi: il rosso ed il rosso fragola, il borgogna, fino ad arrivare a colori sgargianti dall’atmosfera anni ’80. Non staremo già correndo verso l’estate? 😉

Seguimi anche su Instagram!  giada_giacomoni

Capelli: i tagli e le acconciature per l’estate 2017

Le proposte degli hair salon per l’estate sono all’insegna della praticità e della libertà, senza dimenticare i tocchi couture.

Trecce, waves di ogni tipo, ricci ed effetti wet. “Chiome free” è il suggerimento che, a ogni inizio esate, giunge dagli hair salon che dettano le tendenze per la stagione. E questo 2017 vede continuare il trend trecce, proposto in versione tribal da Toni & Guy e da L’Oréal Professionnel, che hanno proposto fishtail e boxer braids soprattutto, con un tocco decisamente couture nello styling.

E poi onde, di ogni tipo, dalle beach waves, un classico intramontabile di stagione che Jean Louis David ha voluto proporre anche in versione semi-raccolto, a flaves che spesso compongono sempre semi-raccolti, ma semplicemente tirati indietro sulla fronte.

Insomma, tutto all’insegna della praticità. Anche quando si tratta del lungo, che vive di scalature shag, a più livelli, comode da portare con finish naturali e texturizzazioni differenti, anche effetto bagnato. Il tutto accessoriato dal colore, che sempre più diventa elemento caratterizzante e nota decisiva per look che certo non si faranno dimenticare.

E voi quale suggerimento preferite ?

 

I 4 tagli di capelli da provare perché fanno sembrare più giovani.

Come ottenerli, pettinarli e preservarli. Beauty-tips per forever Young!

 

Se esistono i tagli perfetti per le over 30, quelli da evitare per non sembrare più vecchie, ci sono anche quelli (miracolosi?) da portare con gioia perché fanno sembrare più giovani. L’importante è azzeccarlo e pettinarlo al meglio. Ma a quale compromesso, penserete. Praticamente nessuno perché i tagli più freschi e divertenti non sono per forza i più audaci.Non solo il corto fa teenager, anzi. Ecco 4 tra i tagli forever young da provare questa estate e sempre:

IL BOB CLASSICO
Cosa chiedere al parrucchiere: un bob angolato che sfiori il mento e che diventi progressivamente (ma non troppo) più corto via via che si arriva alla parte posteriore. N.B.: se avete i capelli fini, meglio scegliere un taglio netto e non progressivo, in questo modo la chioma acquisterà più volume.
Perché fa sembrare più giovani: il bob regala al volto una dolcezza inaspettata, e la diagonale fa sì che l’attenzione si concentri sullo sguardo e l’angolo creerà l’illusione di avere zigomi più sollevati.
Cosa evitare: il taglio bob troppo corto rischia di non essere più un bob. Il taglio nella parte posteriore non deve superare la linea della nuca, o l’hairstyle apparirà disordinato. Su visi dalla forma tonda, evitare il bob arrotondato, preferitelo sfilato.

bob-classico

IL PIXIE SCALATO E SFILATO
Cosa chiedere al parrucchiere: un taglio corto, il più possibile scalato e leggero. Questo look “a strati” archivia l’eccessiva definizione che coloro che hanno lineamenti marcati dovrebbero evitare. La lunghezza del corto non deve superare la metà del collo.
Perché fa sembrare più giovani: la stratificazione assicura pienezza e volume. È questo il taglio consigliabile a coloro che hanno capelli sottili e molto sottili, specialmente sui lati o nella parte posteriore della chioma. Il taglio corto e scalato permette anche di giocare con il look ed essendo molto plasmabile si adatta a diversi stili. In una parola, è in assoluto il taglio più fresco che si possa scegliere.
Cosa evitare: una scalatura che non rispetta le proporzioni. Il rischio? Se i ciuffi rimangono troppo corti sui lati e troppo lunghi nella parte posteriore, il taglio risulterà disequilibrato e l’effetto molto poco giovanile, anzi.

pixie-scalato-classico

IL TAGLIO LUNGO MA SCALATO
Cosa chiedere al parrucchiere: stratificazione graduale e morbida. Questo è il taglio che meglio si addice a color che hanno capelli fitti e corposi. I livelli dovrebbero partire dal più corto: lungo non oltre la guancia, il medio: all’altezza del mento, e il lungo: che arriva alle spalle (e oltre).
Perché fa sembrare più giovani: il lungo ingentilisce i lineamenti, il lungo scalato ancora di più. I capelli lunghi poi, sono per eccellenza il taglio più young in assoluto, e nella versione scalata la scelta più contemporanea che si possa fare.
Cosa evitare: scalature nette, soprattutto all’altezza degli zigomi. Parola d’ordine per questo taglio è: gentilezza.

taglio-lungo-ma-scalato

LA FRANGIA O IL CIUFFO FRANGIA
Cosa chiedere al parrucchiere: usare le parole “soffice” e “leggero” per assicurarsi un taglio equilibrato che sia corto al punto giusto. Ila parte più corta del ciuffo deve terminare all’altezza del sopracciglio, quella più lunga raggiungere lo zigomo.
Perché fa sembrare più giovani: sia la frangia che il ciuffo frangia oltre a regalare allure sbarazzina e attitudine forever young, nascondono le imperfezioni e le rughe della fronte. L’asimmetria del taglio inoltre crea l’illusione di una maggiore pienezza, molto teen.
Cosa evitare: una frangia troppo netta. Un taglio da lasciare alle giovani e giovanissime. Disegnare una linea troppo dura sulla fronte rischia di indurire lo sguardo.

la-frangia-o-ciuffo-a-frangia

 

Diete: il giorno per “peccare” che salva la linea

Lo dicono gli scienziati: concedersi un giorno per “sgarrare” dà più possibilità di continuare una dieta.

Ottime notizie! Uno studio condotto sul ” Jouenal of Consumer Psychology”  ha rivelato che i peccati di gola commessi durante una dieta danno più possibilità di portarla a termine. Ovvero, come le definiscono, le “deviazioni edonistiche pianificate” possono mantenere alte le motivazioni che ci permettono di portare avanti un regime ipocalorico.

Gli esperti hanno condotto un esperimento per vedere se i soggetti coinvolti erano interessati a continuare la dieta avendo a disposizione dei momenti programmati per “sgarrare”.

In primo luogo è stato chiesto ai partecipanti se preferivano un regime da 1500 calorie al giorno oppure uno da 1300 quindi più restrittivo, ma con la prospettiva (a fine settimana) di un giorno da 2700 calorie per giornata. I ricercatori hanno chiesto a 36 persone di portare avanti realmente per 2 settimane la dieta. Quelli che hanno optato per il regime più restrittivo ma con il giorno per “sgarrare” hanno ammesso di aver portato avanti la dieta più consapevolmente, con un maggior controllo di sé rispetto a quelli con un regime più regolare.

Entrambi i gruppi però hanno perso più o meno gli stessi kg.

Gli studiosi quindi hanno concluso che imporsi un clima di tolleranza zero può inficiare il risultato della dieta e quindi portare più facilmente al fallimenti, rispetto a un regime in cui è previsto un giorno per concedersi peccati di gola.

Per cui, se avete in programma di mettervi a dieta siete avvisati: regalatevi un giorno in cui concedervi un bel dessert!

 

Rossetti: lipstick ‘unconventional’ per la primavera estate 2016

Finisce l’inverno, si cambia rossetto!

La stagione calda invita a indossare texture light, colori in trasparenza e nuance ‘liquide’. I nuovi lipstick per la primavera estate 2016 sono impasti golosi come macarones e nutrienti come un cono di panna. Ecco le novità tutte da gustare.

 

rossetti-dior

Effetto plump

Promette massima brillantezza e volume al top il lipstick dal cuore in hydra-gel e dall’effetto top coat: Dior Addict The New Ultra-Gloss di Dior, 3 nuove nuance 2016 si aggiungono alle 15 in gamma (€ 30,64).

rossetti-givenchy-cushion-kiss_2

Nutre & lucida

Un balsamo gloss colorato, nutriente e rimpolpante: Cushion Kiss Soft Balm Gloss di Givenchy, 2 colori (€ 24,50, in vendita da Aprile 2016).

rossetti-yves-saint-laurent-rouge-volupte-shine-oil_in_stick_1

Idrata per 8 ore

Un rossetto-balsamo che contiene il 60% di olii e che, mentre trucca, idrata e nutre le labbra per 8 ore: Rouge Volupté Shine Oil-in-Stick di Yves Saint Laurent, 8 nuove nuance (€ 35).

rossetti-guerlain

 

profumato

Texture 3 in 1 per il rossetto brillante arricchito con oli fini che colora, nutre e profuma le labbra con la fragranza dell’omonima eau de toilette: Lipstick La Petite Robe Noir Make up di Guerlain, 20 colori (€ 27,90).

rossetti-clinique-sweet-pots-review

2 in 1

Sembra un macaron questo astuccio che racchiude da un lato un scrub labbra allo zucchero e dall’altro un lip balm colorato: Sweet Pots Sugar Scrub & Lip Balm di Clinique, 6 colori (€ 27).

rossetti-lancome_1

olio per labbra

Il primo ‘olio da labbra’ bifasico infuso di colore che si ‘shakera’ e si applica con l’applicatore a spugnetta: Juicy Shaker di Lancôme, 13 colori (€ 28,50).

rossetti-l-oreal-paris-infallible-mat-max_1

Texture gel & mat

Si applica con l’applicatore a spugnetta, la texture in gel con pigmenti in polvere che garantisce tenuta perfetta e mat per 8 ore: Infaillible Mat Max di L’Oréal Paris, 5 colori (€ 12).

The Artist Make Up Kiko Milano

 

 

Buon Sabato a tutti i miei lettori, oggi  vi voglio presentare la  nuova collezione make-up di  Kiko Cosmetics  Milano, spirandosi allo straordinario mondo dell’arte Kiko Milano presenta la nuova collezione make-up: The Artist

Fondotinta, blush e ombretti dai colori vivaci e dal design unico vi aspettano!Io personalmente mi trovo molto bene con i prodotti Kiko  e quindi vorrei proporvi la nuova collezione per l’estate che sta arrivando.

Colori esplosivi, accesi, dalle sfumature vibranti daranno espressione ad una femminilità vivace ed estrosa. In perfetta linea con il mood della collezione è il packaging esclusivo dei prodotti, total white con colpi di colore e pennellate a rilievo.

Come un’allegra tavolozza di colori la nuova linea make up The Artist di Kiko comprende tutto il necessario per realizzare un maquillage favoloso! Ma scopriamo insieme tutti i prodotti della linea, con foto e prezzi:

Glacial Light Soft Sifter Foundation – 12.90€

Kiko-Make-up-The-Artist-PE2016-03-690x562.jpg

Il nuovo fondotinta di Kiko Milano ha una formula davvero esclusiva a base di acqua glaciale che dona una sensazione di freschezza. La texture è fluida e leggera, e dona un incarnato radioso e uniforme, che mimetizza imperfezioni e discromie. Si applica facilmente grazie al pratico contenitore che rilascia la giusta dose di prodotto. Il nuovo fondotinta è disponibile nelle referenze di colori, quali: Warm Beige 15, Warm Beige 30, Warm Rose 30, Warm Rose 50, Neutral 80 e Warm Beige 60.

 

Glowing Pearl Cushion Highlighter – 8.90 €

Kiko-Make-up-The-Artist-PE2016-04-690x308.jpg

Illuminante in penna dotato di applicatore a cuscinetto, perfetto per illuminare le zone strategiche del viso. La sua formula a base di acqua garantisce un effetto fresco e impalpabile di velo luminoso. La texture è confortevole e modulabile, dal tocco vellutato. La tecnica twist up e cushion, su cui si basa la pratica confezione a penna, garantisce il rilascio della giusta quantità di prodotto. Potete scegliere, in base al vostro colorito, tra le seguenti tonalità: 01 Virtuos Gold e 02 Dynamic Coral

 

Velvet Loose Mineral Beauty Powder – 10.90 €

La nuova cipria illuminante in polvere effetto seta dona al viso un colorito radioso. La texture è setosa e confortevole, ed è perfetta per nascondere le imperfezioni. Si applica facilmente ed è facile da sfumare. E’possibile trovare le seguenti declinazioni: 01 Very Light, 02 Light, 03 Medium e 04 Dark.

Blending Wave Multicolor Blush – 10.90€

Fard dotato di due colori dalle diverse cromie e dalla texture setosa, fondente e vellutata. Il rilascio di colore è perfetto oltre alla sua facile sfumabilità. Il risultato è un pelle radiosa effetto naturale. Il prodotto è disponibile in 4 varianti: 01 Creative Peach, 02 Ingenious Mouve, 03 Expressive Biscuit e 04 Artistic Pink.

Fine Art Eye Pencil – 5.90€

Matita kajal per occhi da utilizzare anche per l’esterno. La sua texture morbida garantisce scorrevolezza e un tratto deciso ed intenso, dal rilascio di colore immediato. La matita è disponibile nei colori: 01 Unique Butter, 02 Stylish Ebony, 03 Poetic Plum, 04 Intrigate Teal, 05 Decorative Emerald e 06 Black.

Signature Eyemarker – 6.90€

SIGNATURE EYEMARKER 01

SIGNATURE EYEMARKER 01

Eyeliner in penna dal tratto preciso e dallo spessore costruibile. La sua texture aderisce perfettamente e si asciuga velocemente, garantendo un effetto a lunga durata.

Artist Stroke Mineral Loose Eyeshadow – 6.90€

Ombretto luminoso dalla formula in polvere di pietre preziose. La texture è molto pigmentata, aderisce perfettamente ed il rilascio di colore è immediato, intenso e brillante. I nuovi ombretti possono essere utilizzati sia da asciutti che da bagnati. Sono disponibili 6 tonalità trendy: 01 Bespoke Rose, 02 Talent Gold, 03 Pop Brown, 04 Abstract Burgundy, 05 Skill Blue e 06 Masterpiece Green.

Fine Art Lip Pencil- 4.90€

Matita per le labbra dal colore pieno e dalla texture scorrevole e facilmente sfumabile. Il tratto è preciso ed intenso. Scoprite tutte le tonalità, quali: 01 Brillant Pink, 02 Fantastic Coral, 03 Clamorous Strawberry, 04 Impressionist Red, 05 Realistic Mauve e 06 Famous Cyclamen

Colour Click Lipstick – 6.90€

Rossetto dal colore brillante, intenso e luminoso. La texture è cremosa e morbida, scorre facilmente e il rilascio del colore è uniforme; inoltre la sua alta sensorialità esalta la sensazione di comfort. Si abbina ai colori delle matite Fine Art Lip Pencil, ed è disponibile nelle referenze di colore: 01 Brillant Pink, 02 Fantastic Coral, 03 Clamorous Strawberry, 04 Impressionist Red, 05 Realistic Mauve e 06 Famous Cyclamen

Blooming Glow Revitalizing Face Serum – 13.90€

Kiko-Make-up-The-Artist-PE2016-39.jpg

Siero per il viso ad azione rivitalizzante e idratante, dalla formula ricca di microsfere di vitamine PP, A ed E. La pelle appare levigata e luminosa!

Artist Pochette- 9.90€

Kiko-Make-up-The-Artist-PE2016-44-690x426.jpg

La pochette di Kiko della collezione The Artist è dettagliata da colori brillanti e cool, quali il bianco e il fucsia. E’ perfetta per contenere tutto il vostro nécessaire in quanto molto capiente, ed ha anche un doppio utilizzo: aperta e distesa è ideale per contenere i pennelli della collezione, mentre ripiegata su sé stessa diventa un’elegante pochette da sera.

Pennelli Kiko Collezione The Artist

Kiko-Make-up-The-Artist-PE2016-43-690x467

Completate la collezione The Artist acquistando anche i tre pennelli professionali, adatti per le diverse tipologie di prodotto. Vi presentiamo il primo, Artist Powder Face Brush 13.90€ morbido e setoso, ideale per la stesura delle polveri del viso. Segue il pennello Artist Foundation Face Brush 13.90€ dalle setole fitte, resistenti e flessibili, serve per applicare i fondotinta liquidi. Completa la linea Artist Eye Brush Duo 11.90€ , il pennello a due estremità, una piatta e una arrotondata, perfetto per applicare con precisione correttori e ombretti.

Vi è piaciuta la nuova linea make-up? Che aspettate!