Le tendenze autunno – inverno 2016 / 2017

 

È tempo di scoprire tutto ciò che riguarda la moda autunno/inverno 2016-2017 e per farlo voglio svelarvi quali sono le tendenze da seguire a tutti i costi. È importante sapere che ci sono dei dettagli che non bisogna assolutamente trascurare, degli elementi indispensabili per questa stagione fredda a cui è necessario dare importanza. Quali sono?

Ecco a voi tutto ciò che c’è da sapere sulle tendenze moda dell’autunno/inverno 2016-2017.

Chiodo o giubbotto in jeans. Borse abbinate ai soprabiti. Stivali altissimi sopra il ginocchio e stile cowgirl.

 I principali trend moda e accessori dalle sfilate.

20 tendenza moda e accessori per l’autunno – inverno 2016 /2017 direttamente dalle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi. Una piccola guida sugli abiti, i cappotti, le scarpe, le borse, i gioielli e gli occhiali che bisogna assolutamente avere nell’armadio.

1 La doppia borsa

E’ il trend principale per quanto riguarda le bag. Non si indossano più da sole ma si portano in coppia, a due a due. Meglio abbinarne una piccola (come fosse un borsellino) e una grande. L’importante è che siano coordinate tra loro per stile e colori. Dalle sfilate di: Dior, Prada, Loewe.

2 Il chiodo

Il ritorno agli anni ’80 e ’90 riporta in auge anche il giubbotto da motociclista in pelle. Presentato in molteplici varianti: con impunture, decorato da zip o completamente rivestito in paillettes. Ma con una precisa regola cromatica da rispettare: è sempre nero. Dalle sfilate di: Valentino, Balencianga, Diesel Black Gold.

3 I cuissard

 

Gli stivali sono le scarpe che domineranno il prossimo inverno, il modello che vince su tutti gli altri è quello altissimo, sopra il ginocchio. E’ proposto: colorato, in versione romantica con rouches, ricamato, animalier o minimal. Dalle sfilate di: Vetemens, H&M Studios, Fendi.

4 Il color panna

Moda-2017-autunno-inverno-collezione-Nicholas-K

Tra il bianco, il carne e il beige sarà una delle tonalità sul podio della prossima stagione fredda. Le passerelle impongono di indossarlo dalla testa ai piedi, per un deciso effetto monocromatico. Dalle sfilate di: Bottega Veneta, Givenchy by Riccardo Tisci, Dior.

5 Le calze in lana

Finalmente niente gambe nude in inverno, ma invece dei collant in nylon ritornano quelli caldi in lana o cashmere. I modelli più trendy sono: crochet o operati. Dalle sfilate di:Burberry Porsum, Prada, Marco De Vincenzo

6 Le borse e gli abiti ton sur ton

Per uno stile impeccabile le bag sono nello stesso colore, materiale e fantasia degli abiti o del cappotto con cui fanno coppia. Dalle sfilate di: Chanel, Tod’s, Gucci, Calvin Klein Collection

7 I cappotti “gommati”

Il soprabito riscopre la vernice ma sfodera una nuova texture dall’effetto caramella. Proposto in diverse nuance, ma con stile e taglio sempre maschili. Dalle sfilate di: Valentino, Proenza Schouler, Lacoste, Acne Studios

8 Abito + maglia

Nuova regola di stile per la sera: il dress con spalline si indossa con sotto un leggero pull. Possono essere in colori e stampe coordinati o a contrasto. Dalle sfilate di: Louis Vuitton, Proenza Schouler, N21

9 Lenti dal futuro

I nuovi occhiali sembrano arrivare dallo spazio e sono ricchi di personalità. Impreziositi da una maxi catena, sottilissimi, con speciali lenti a specchio o a mascherina total black. Dalle sfilate di: Balencianga, Rochas, Dior, Celine

10 Il giubbotto di jeans

Può essere corto, medio o lunghissimo. Con lavaggio scuro o chiaro. Liscio o con inserti in altri tessuti o stemmi applicati. Valgono tutte le varianti, l’importante è che la giacca in denim non manchi nei vostri guardaroba. Dalle sfilate di: Miu Miu, Gucci, Stella McCartney

11 Lo stile cowgirl

Il fascino del vecchio West ritorna in passerelle. Per cavalcare e dominare lo stile non possono mancare: frange, stivaletti, giacchine ricamate e capi in pelle. Dalle sfilate di: Anthony Vaccarello, Coach, Fay

12 Gli orecchini

I nuovi gioielli sono rock e ribelli. Così gli orecchini non si indossano più in coppia, ma si abbinano modelli dallo stile e materiali diversi. Per accentuare l’effetto scegliere varianti maxi e mini insieme. Dalle sfilate di: Proenza Schouler, Loewe, Alexander Wang

13 Il cappotto check

Il soprabito si veste di quadretti. Per un effetto sempre elegante e soft scegliere nuance mai troppo sgargianti. Gli stilisti hanno le idee chiare: si porta con scarpe rasoterra. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Calvin Klein Collection, N21, Tod’s, Isabel Marant

14 Il colore giallo

A voi scegliere la sfumatura: limone, senape, canarino, ocra o curry. L’importante è avere almeno un tocco di questa nuance per i look dell’inverno.Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Sportmax, Acne Studios, Max Mara

15 Focus spalle

Le vecchie spalline anni Ottante da mettere sotto giacche e cappotti possono essere rispolverate. Si va da effetti vistosi a dimensioni più soft. L’importante è che le spalle siano in primo piano. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Jacquemus, Vetements, Balenciaga

16 Sporty attitude

untitlednbvgjklo

Ormai l’abbigliamento tecnico è entrato a pieno diritto in passerella da qualche stagione. Il prossimo inverno diventa più elegante che mai. Il giubbotto del tempo libero è strutturato e fa coppia con orecchini e scarpe gioiello. La felpa diventa preziosa indossata con sartoriali pantaloni a vita alta. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di Balencianga, Marni

17 La camicia bianca

Questo è un evergreen che non stanca mai. Potete indossarla in variante over e minimal, stretch da business woman, con minigonna per un gioco maschile-femminile. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Celine, Jil Sander, Anthony Vaccarello

18 Il matelassé

tendenze-moda-autunno-inverno-2016-2017-piumino-868x600_oggetto_editoriale_720x600

Il giubbotto – piumino trapuntato risponderà diligente all’appello della stagione fredda. In versione bomber, come giaccia o come supporto sotto i soprabiti più leggeri. Sempre in colori coordinati con gli abiti. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Stella McCartney, 3.1 Phillip lim, Diesel Black Gold

19 Morbide tute

Le jumpsuit sono: rigorosamente in lana o cashmere, super stretch e dallo stile sportivo. Variabilità nei colori, o tinta unita o multicolor. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di Louis Vuitton, Courreges, Lacoste.

20 Accessori preziosi

Borse, scarpe, cinture, orecchini sono arricchiti da dettagli in pelliccia. Dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Blumarine, Salvatore Ferragamo, Versace.

 

Vi sono piaciute queste nuove tendenze? Cosa ne pensate?

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

 

Annunci

SUMMER FASHION PARTY

Questo slideshow richiede JavaScript.

Grande successo per l’evento “Summer Fashion Party”, il cocktail de Le Salon De La Mode di Gabriella Chiarappa.

gabriella-chiarappa-4

Nel fashion cocktail per scoprire le ultime novità dell’estate 2016. L‘ospite viene a contatto con i produttori e i designer che espongono. Il percorso prevede installazioni statiche e allestimenti di nuovi brand selezionati: abiti, borse e accessori sono presentati da stylist esperti pronti a suggerire la scelta più adatta, l’abbinamento più cool con un gradevole sottofondo musicale di Dj set lounge e chill out”. Spiega Gabriella Chiarappa

Il Summer Shopping Party è studiato appositamente, non solo per raccontare la Moda e le sue suggestioni, ma per poter offrire l’opportunità ai brand di qualità di promuoversi nella Capitle e per gli aspiranti acquirenti di acquistare a condizioni di – Special Price. Tra i brand presenti: la nota stilista Tunisina Zina Couture con le sue nuove creazioni accessori, N’ella di Daniela Vitale un concetto nuovo di stile unico e ricercato, Stybel accessori moda per un’eleganza senza tempo, “Brutta Spose” fantasia e stile si fondono per realizzare un sogno indimenticabile, xmestile con le preziose borse in plexiglass e My creative shoes l’arte nella scarpa, Giorgia Marescio Gioielli, Seangolare di Cinzia Dell’Omo Costumi Oltreoceano.

Il tutto per confermare la grande abilità dell’organizzazione de Le Salon de la Mode nel promuovere l’eccellenza italiana a tutto tondo, all’evento hanno dato il loro contributo l’assistant coordinator Grazia Gucci, la visual Giada Giacomoni, la stylist Ilaria Dragone e il phothograper Antonello Ariele Martone.

Tanti i volti noti presenti al ‘Summer Shopping Party’ accolti dal patron della Limonaia di Villa Torlonia Andrea De Filippo assieme all’event manager Vito Rastello e al press agent Emilio Sturla Furnò. Tra i numerosi volti noti anche Nadia Bengala, Marina Occhiena, Aline Pilato, la star italiana del Burlesque Albadoro Gala, Irene Bozzi, Daniela Jacorossi, Anita Madaluni, Elena Aceto di Carpiglia, Bianca Maria Caringi Lucibelli, il giudice Antonio Marini, Laura Nuccetelli, Marco Colletti, Andrea Lamia, Emanuela Corsello, Daniele Pacchiarotti, Simona Di Bella, G.razia Guccello, Mariella Anziano, Francesca Guidetti, Irene Mandelli, Angela Achilli. ‘Ai fashion victims più sofisticati e a tutti coloro che amano la moda e sono attenti alle ultime tendenze made in Italy è dedicato questo appuntamento estivo.

Dove vai se un cappello non ce l’hai?

Il primo gelo è in arrivo e bisogna incominciare a munirsi di utili alleati per ripararsi dal freddo. Come coprire la testa seguendo le tendenze?

È il cappello l’accessorio cool che dovrete mettere nell’armadio per questo inverno 2015/2016. Una delle tendenze moda che completerà il vostro outfit invernale e che vi darà un tocco di originalità. Il nuovo accessorio fashion.

Ce ne sono di diversi tipi tra cui scegliere, ognuno con il suo stile:

Il Borsalino in feltro, caratterizzato da un’ala piccola e rigida, è sempre più in voga tra le donne, che lo amano soprattutto per la sua versatilità: si abbina, infatti, sia come accessorio casual, sia come copricapo per un’occasione formale.

 

Una variante al Borsalino è il Fedora in velluto, che è un modello più morbido e può essere portato anche lateralmente. Se invece preferite uno stile elegante e chic non potrete fare a meno di indossare il cappello a bombetta, o bowler hat. Questo modello, ispirato alla moda del XIX e del XX secolo, donerà uno charme senza tempo al vostro outfit.

falda largha 2

Come rendere un casual look, trendy?

Siete donne dal temperamento indomabile e amate farvi notare? Puntate su un accessorio che non vi faccia passare inosservata. Una variante molto elegante è quella del cappello a falde larghe, che nasconde la fronte e dona un tocco di mistero a chi lo indossa, è un’ottima idea per ripararci dalle intemperie. Abbinatelo al look total black e fate concentrare l’attenzione sul viso avvalendovi di un make up acceso per valorizzare labbra e occhi.

E per le giornate molto fredde, non possiamo assolutamente rinunciare al cappello di lana 🙂

CALZEDONIA collezione autunno/inverno 2015/2016

La collezione Autunno/Inverno 2015-2016 di Calzedonia si riempie di novità intriganti, articoli fashion ispirati ai must have più interessanti della stagione e pronti a lanciarne di nuovi. Il brand, uno dei più amati dalle appassionate di moda, inserisce nella sua linea calze e leggings tra i più belli realizzati finora, oltre a collanti audaci, calzini colorati e tanti altri capi da non perdere.

Anche Calzedonia come Golden Point, dedica un posto di grande importanza nella sua linea ai leggins, un tipo di calze a metà strada tra la struttura dei fuseaux e quella dei pantaloni in tessuto che negli ultimi tre anni è entrato proprio in tutte le case delle fashioniste moderne.

Parliamo di modelli in forme e colorazioni per tutti i gusti. I leggings in ecopelle sono ispirati a un mood rock glam deciso e intrigante, modelli dall’effetto push up che sanno di certo come valorizzare le forme. Spazio quest’anno a leggings con stampe floreali, uno dei must have autunno/ inverno 2015/2016, ma anche a jeggings in denim in lavaggi chiari, scuri e degradé, e a modelli neri con strappi studiati ad arte e ricami lungo le cosce.

Tra le novità invernali della collezione Calzedonia troviamo anche pantaloni sporty chic per svolgere attività sportive, leggings in colorazioni principalmente scure da abbinare ai crop top e agli shorts della linea. Come ogni anno, la proposta Calzedonia è molto ricca nel campo dei collant. Sono previsti nel catalogo per la stagione fredda in versioni con ricami lungo tutta la lunghezza, in quelle più seducenti con riga lungo la parte posteriore della gamba, con applicazioni gioiello, finti strappi e nelle varianti combinate che imitano la forma delle parigine, velate lungo la coscia e coprenti nella parte inferiore.

I gambaletti e gli autoreggenti sono pensati in una vasta gamma di colorazioni, modelli coprenti, velati, con applicazioni e ricami lungo la parte superiore della gamba o con lacci e decorazioni più originali.

A completare la collezione troviamo calzini corti per tutti i gusti, dai modelli ironici rivestiti da fantasie a fiori o a ciambelle, fino ai fantasmini dall’effetto pizzo per chi preferisce uno stile più raffinato e chic.

Date uno sguardo alle immagini della nostra fotogallery, cosa ne pensate della nuova proposta per l’Autunno/Inverno 2015-2016 firmata Calzedonia?

LA CAMICIA BIANCA MUST HAVE IRRINUNCIABILE

Chi di voi non ha una camicia bianca nell’armadio? Confessate, nascoste tra un maglione e l’altro, lì, proprio vicino ai pantaloni neri ne avete anche più d’una. Magari di diverso materiale, magari una sarà anche stretch, e magari ne avete anche una versione più invernale con le maniche lunghe e una invece adatta alla primavera con le maniche corte o addirittura a sbuffo. Eh si, perché la camicia bianca è un assoluto must have irrinunciabile. Un passepartout capace di risolvere ogni indecisione sull’abbigliamento, perfetta sopra i jeans, nei weekend relax così come sotto al tailleur in ufficio.

Si dice che Greta Garbo ne possedesse 600, tutte bianche. E’ un capo che non manca mai, di sicuro, vi avrà salvate in più di un’occasione. Ma ecco qualche consiglio per utilizzarla nel modo giusto per avere un look sempre alla moda.

Innanzitutto, facciamo un check di come deve essere la camicia: non prendetela troppo stretta e nemmeno troppo larga. Deve calzarvi a pennello. Per valutarlo, accertatevi che vi stia giusta di spalle. Meglio che sia senza fronzoli o tasche, una camicia semplice è più facile da abbinare anche ad outfit molto diversi tra loro.

Camicia bianca: il tessuto
Per quanto riguarda il tessuto il consiglio è quella di prenderla di cotone o di seta, per evitare spiacevoli inconvenienti di sudorazione. Molti tessuti sintetici, infatti, hanno la controindicazione di non lasciar traspirare la pelle e di creare quegli inestetici aloni sotto le ascelle: se potete, evitateli!

Camicia bianca: dentro o fuori?
Se volete essere sportive, la camicia va messa fuori. Per uno stile elegante e chic, invece, potete decidere di indossare la camicia bianca dentro i pantaloni o le gonne a vita alta. Allora fate attenzione a che non presenti rigonfiamenti o pieghe sotto la stoffa.

Camicia bianca: le maniche
Se indossate una camicia è bene optare per le maniche lunghe, piuttosto delle corte e, eventualmente, arrotolare le maniche fin sopra il gomito, con il colletto sbottonato.

Camicia bianca: il colletto
Di questi tempi va di moda abbottonare la camicia per intero, colletto incluso. Un’eccezione viene fatta nel caso in cui le maniche siano arrotolate fino al gomito. Inoltre, mai tenere alzato il colletto o metterlo sopra le giacche. Va sempre tenuto sotto.

Camicia bianca: gli abbinamenti di colore
Un capo di questo tipo è estremamente versatile e si può abbinare a praticamente qualsiasi altro colore ottenendo, di volta in volta, un effetto diverso. Per essere trendy e sportive potete abbinarla ai jeans blu, per un look da ufficio, invece, potete indossarla insieme a una gonna a tubino nera. Se, invece, volete andare alla spiaggia, indossate la camicia bianca con una gonnellona di un bel colore acceso, come il giallo o l’arancione.

10 ROSSETTI PER L’AUTUNNO-INVERNO 2015/2016

Non sapete su quale rossetto puntare per la prossima stagione? Ecco 10 ispirazioni dalle passerelle (e dai red carpet) per il trucco autunno inverno 2015 2016

ROSA PALLIDO: non solo sarà il colore della prossima stagione fredda, ma lo vedremo anche la prossima primavera. Non vi sta bene? Optate per il lavanda.

FROSTY NUDE: è un modo alternativo (e un po’ trendy-super-fashion) per indicare le tonalità naturali ma con una texture shimmer. In questo modo, anche chi ha le labbra sottili, potrà avere un effetto plump alla Kylie Jenner.

VINO ROSSO: addio burgundy, le nuance tornano a essere quelle accese del vino novello. Per illuminare l’incarnato e il sorriso. Una sola attenzione: se avete i denti un po’ ingialliti optate per un rossetto con dei pigmenti blu o viola all’interno.

VAMPIRO: portate all’estremo, il pigmento viola diventa prugna e dona un’allure molto Twilight. Perfetta se l’incarnato è chiarissimo.

ROSA BARBIE: se portato con sicurezza e dosato nel modo giusto sarà senza dubbio il vostro nuovo rosso per la prossima stagione. Per la serie “pink is the new red”.

ROSSO CLASSICO: sta bene a tutte le carnagioni, rende speciale anche la tuta da ginnastica e soprattutto dona molta personalità. Un grande classico appunto.

GLOSS TRASPARENTE: facile da applicare (non serve neanche lo specchio!), sta bene a tutte e non impegna. What else?

MARRONE ANNI ’90: non ci avreste mai scommesso vero? E invece sì, le tonalità mattone anni ’90 sono davvero tornate. Nel nome di Beverly Hills 90210.

MELONE: l’unico caso in cui la frutta va bene anche fuori stagione. Ok, non sta bene a tutte ma se abbinato a un look anni ’60 è una vera chicca.

MALVA: per chi non lo sapesse è una tonalità del viola che sta fra il lilla e il lavanda. Ideale per chi volesse osare con un look gotico, ma senza cadere nel lato oscuro della forza.

I 4 COLORI DI TENDENZA PER GLI SMALTI DELL’AUTUNNO/INVERNO 2015/2016

Tutti i colori degli smalti dell’Autunno Inverno 2015/2016 si possono riassumere in quattro macro tendenze: l’argento (o grigio), il rosso scuro (o bordeaux), il blu (o l’azzurro) e il rosa antico (o nude). Ce n’è per tutti i gusti insomma, per tutte le manicure, per tutti i tipi di nail-addicted. Una costante? La finitura, rigorosamente lucida. Archiviate dunque l’effetto mat, niente french, soltanto qualche sfumatura cangiante.

COLORE SMALTO ARGENTO – GRIGIO

Un grigio talmente sporco da sembrare fango: è il nuovo Burberry Cadet Green (tonalità n°206, 19 euro). Autunnale qb.

Per una donna metropolitana Métropolis by Dior Vernis è la nuance perfetta, un colore corposo, intenso e super brillante .

Allo specchio Quasi cangiante, Miroir (tonalità n°001) di Dior Vernis, bellissimo da abbinare a look total nude.

Argento vivo Opi Nail Lacquer, pirouette My Whistle, con pigmenti perlati, assicura un finish long lasting e una manicure ultra brillante

Un colore particolare Un grigio “sporcato”, un beige intenso: alleato di stagione, lo smalto Le Vernis, 505 Particulière di Chanel.

COLORE SMALTO BORDEAUX – ROSSO

Super British! Burberry Nail Polish, 303 Oxblood, assicura texture brillante e lunga tenuta .

Per una donna cosmopolita Dior Vernis (tonalità 785, Cosmopolite), assicura manicure vibrante e ultra brillante.

Intensissimo Lo smalto Rouge Dada (n°6) di Yves Saint Laurent è garanzia di eleganza. Super chic.

Rouge-noir è la nuance di smalto che tutti i beautycase dovrebbero contemplare. By Le Vernis, Chanel.

In love Love your manicure con Vernis in Love by Lancôme, non opacizza né desiderata. Un classico.

COLORE SMALTO BLU – AZZURRO

La Laque è un alleato indispensabile per raggiungere la piena femminilità. Non fatevi ingannare dal nome Blue Ocean, è forse il colore autunnale più di tendenza della stagione. By Guerlain, da avere.

Oh, my darling Tenuta estrema e garanzia di non passare inosservate: con lo smalto Dior Vernis Darling Blue, 751, cangiante, quasi glitter. Per occasioni speciali.

Vibrante Coprente, brillante, effetto perlato: il nuovo smalto Chanel, 655 Vibrato, un alleato di stile e idratazione. Per serate (blu) elettriche!

Cobalto Blu notte, avvolgente: è la nuance più strong dello smalto Yves Saint Laurent (n°17, Bleu Cobalt,).

All night long La note è (anchor più) magic con lo smalto Night Out Bleu di Nars. Il risultato? Scintillante.

COLORE SMALTO ROSA ANTICO – NUDE

Beige talmente chiaro da sembrare nude: il nuovo Burberry Nail Polish è delicatissimo, classico, iconico.

Texture fluida, effetto laminato con Dior Vernice, Muguet 108, lo smalto gel coat che assicura maxi tenuta e manicure idratata.

Delicato Impalpabile, leggerissimo. Must have di bellezza, lo smalto nude Laque Couleur di Guerlain (00, Lingerie,). Less is more. And more.

Smalto-couture Le Vernis Givenchy, tonalità n°2, Beige mussoline , come un accessorio moda, è un edizione limitata. Affrettatevi!

Classico Per andare sul sicuro: lo smalto (n°19 Classic beige) dal finish professionale by Sephora, protegge l’unghia e assicura colore brillante.