Rossetti: tutte le tendenze labbra per la primavera 2017!

Tendenza-make-up-labbra-primavera-estate-2017

Quali colori e texture indosseremo sulle nostre labbra in questa primavera? Le passerelle parlano chiaro, ma le nuove collezioni sono già in controtendenza

1488461182_2-920x574

Con un cielo azzurro e splendide giornate di sole diamo il benvenuto alla stagione più bella dell’anno! E’ arrivata l’ora di rivoluzionare il nostro make-up, mettendo da parte le colorazioni cupe dell’inverno e le texture più pesanti, per lasciare posto a colori più naturali e luminosi. Scopriamo insieme quali sono le tendenze labbra per la primavera 2017.

1488461195_3-920x574

Tra i rossetti più in voga per la primavera 2017 troviamo colorazioni dalle tonalità neutre: beige, nude, rosa e pesca. Ma il vero cambiamento si nota soprattutto dalla texture, poichè il risultato deve essere naturalissimo e luminoso. Dunque, via libera ai gloss, da tamponare sulle labbra pulite, e ai rossetti leggermente satinati. I rossetti non hanno più un finish matte e coprente, ma le labbra appaiono naturalmente colorate, per un risultato luminoso e lucido.
Eppure, se le passerelle parlano chiaro, le nuove collezioni primavera-estate si accendono anche con colori più decisi: il rosso ed il rosso fragola, il borgogna, fino ad arrivare a colori sgargianti dall’atmosfera anni ’80. Non staremo già correndo verso l’estate? 😉

Seguimi anche su Instagram!  giada_giacomoni

Capelli: i tagli e le acconciature per l’estate 2017

Le proposte degli hair salon per l’estate sono all’insegna della praticità e della libertà, senza dimenticare i tocchi couture.

Trecce, waves di ogni tipo, ricci ed effetti wet. “Chiome free” è il suggerimento che, a ogni inizio esate, giunge dagli hair salon che dettano le tendenze per la stagione. E questo 2017 vede continuare il trend trecce, proposto in versione tribal da Toni & Guy e da L’Oréal Professionnel, che hanno proposto fishtail e boxer braids soprattutto, con un tocco decisamente couture nello styling.

E poi onde, di ogni tipo, dalle beach waves, un classico intramontabile di stagione che Jean Louis David ha voluto proporre anche in versione semi-raccolto, a flaves che spesso compongono sempre semi-raccolti, ma semplicemente tirati indietro sulla fronte.

Insomma, tutto all’insegna della praticità. Anche quando si tratta del lungo, che vive di scalature shag, a più livelli, comode da portare con finish naturali e texturizzazioni differenti, anche effetto bagnato. Il tutto accessoriato dal colore, che sempre più diventa elemento caratterizzante e nota decisiva per look che certo non si faranno dimenticare.

E voi quale suggerimento preferite ?