Tornare a scrivere di Glamour…

Dopo una rigenerante pausa a base di giornate frenetiche e nuovi progetti lavorativi, di cui poi vi parlerò nei prossimi giorni, si riparte con il condividere qui con voi la mia passione per la moda e non solo . Come ho già raccontato, il blog è nato da un’idea cullata da tempo e infine realizzata in un momento di grandi cambiamenti nella mia vita e voglia di incanalare le energie in qualcosa di nuovo che, mi aprisse le porte verso un altrove fatto di idee, scambi e incontri. Le spinte sono state tante, come la volontà di arricchire di senso il mio lavoro, condividendo riflessioni ed esperienze , creando un piccolo blog/magazine con il desiderio di esplorare il mio campo di interessi, scrivendo articoli di moda e non solo, sperando di creare qualcosa di interessante per voi che mi seguite.

Quindi, eccomi qui! Pronta a scrivere su questa nuova estate che ci sta travolgendo.
Forse qualcuno di voi è già partito per le ferie o forse altri stanno facendo il conto alla rovescia del giorni che mancano alla partenza, comunque sia, io vi accompagnerò con tutti i miei consigli per affrontare un’estate glamour e indimenticabile.

 

Seguitemi nei miei prossimi post… Vi aspetto .

 

Istagram : giada_giacomoni

 

MODA CAPELLI Autunno/inverno 2018

Quali saranno i tagli, le tendenze  più cool della moda capelli dell’autunno inverno 2017-2018? 

Dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage, le proposte per la prossima stagione soddisfano tutte le esigenze di look e di praticità. Comincia a farti un’idea…

shutterstock_485070154-980x480

 

La moda capelli dell’autunno-inverno 2017-2018 porta con sé grandi novità in fatto di tagli e  tendenze , ma riconferma al tempo stesso alcuni must-have che hanno spopolato nella stagione precedente e che continueranno a dare del filo da torcere alle novità capelli 2018, soprattutto per quanto riguarda i colori.

Ma procediamo con ordine. Quali saranno i tagli e le tendenze top da sfoggiare nell’inverno 2018? Via libera a scalature e tagli frastagliatihaircut cortissimi – specie se in stile boyish – onde vintage e riga in mezzo. Banditi i tagli alla pari e le linee geometriche e regolari: la moda capelli 2018 vuole dinamismo, volume e movimento. E la frangia? Ovviamente sì, ma mini o maxi: addio mezze misure, ma anche il ciuffo scalato conoscerà una stagione fortunata, soprattutto in abbinata con lob e wob sfilatissimi.

shutterstock_457582534-980x480

Le proposte per il prossimo autunno inverno soddisfano tutti i gusti e tutte le esigenze, dai tagli di capelli con frangia o senza, dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage.  Scorri la gallery con i trend visti alle sfilate A/I 2017-2018 e scegli il tuo taglio di capelli del cuore.

LA MINI FRANGIA

La frangia cortissima e dritta è trendy quando completa un taglio di capelli lunghi leggermente scalato. Perfetta sui capelli lisci, sta bene anche a chi ha i capelli leggermente mossi (sfilata Adeam).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-adeam

Il bowl cut

Chi ha lineamenti sottili con zigomi pronunciati (sconsigliato a chi il viso tondo) e capelli lisci e sottili può lanciarsi in un bowl cut o taglio a scodella, il taglio di capelli di moda negli Anni Sessanta (sfilata Akris).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-akris-1.jpg

Il medio scalato

I tagli pari abbandonano la scena per lasciare spazio ai tagli con punte molto scalate e sfilate, soprattutto sulle lunghezze medie, con giochi di volumi e movimento (sfilata Akris).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-akris

La maxi frangia

La frangia non ha mezze misure: è cortissima oppure lunghissima a coprire le sopracciglia e anche oltre. Si abbina ai capelli lunghi ma anche a tagli di capelli corti come il bob e il lob (sfilata Each x Othe)

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-each-x-other

Il bob corto

Cortissimo e con sfumatura alta. Questo caschetto, che ha lunghezze medie davanti e cortissime dietro, rende il massimo con i capelli naturalmente mossi, ma è adatto anche a chi ha capelli lisci e grossi (sfilata Dior Haute Couture).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-dior-hc.jpg

Il pixie cut

Adorato ancora oggi da molte celebrities, il PIXIE CUT ( ovvero taglio folletto)  ha segnato un’epoca: gli Anni Sessanta, grazie anche alla sua testimonial più famosa, Twiggy. È ancora attualissimo, con le sue ciocche scomposte di diverse lunghezze, corte dietro e più lunghe davanti (sfilata Les Copains).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-grinko

Lunghi con le onde

Per chi ha capelli folti, spessi e naturalmente mossi, è perfetto questo taglio più lungo davanti e più corto dietro, con punte sfilate e mosso da onde morbide e regolari. Da abbinare alla scriminatura centrale (sfilata Dior).

tagli-capelli-autunno-inverno-2017-2018-dior.jpg

 

Il wob sfilato

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

Il lob mosso o wob, si porterà con la riga centrale e con le punte scalate e sfilate. È adatto sia a capelli sottili, sia a capelli grossi (sfilata La Perla).

 

Il corto à la garçonne

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

Taglio intramontabile, il corto à la garçonne, ovvero alla maschietto torna ogni stagione. Quest’inverno ha un mood più femminile, ammorbidito da ciuffi e basette lunghe (sfilata Grinko).

La frangia con lo sfilato

Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno

La frangia lunga che copre le sopracciglia, quest’inverno andrà in coppia con un taglio di capelli lungo, scalato e sfilato (sfilata Lutz Huelle).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quale taglio preferite ? 

Rossetti: tutte le tendenze labbra per la primavera 2017!

Tendenza-make-up-labbra-primavera-estate-2017

Quali colori e texture indosseremo sulle nostre labbra in questa primavera? Le passerelle parlano chiaro, ma le nuove collezioni sono già in controtendenza

1488461182_2-920x574

Con un cielo azzurro e splendide giornate di sole diamo il benvenuto alla stagione più bella dell’anno! E’ arrivata l’ora di rivoluzionare il nostro make-up, mettendo da parte le colorazioni cupe dell’inverno e le texture più pesanti, per lasciare posto a colori più naturali e luminosi. Scopriamo insieme quali sono le tendenze labbra per la primavera 2017.

1488461195_3-920x574

Tra i rossetti più in voga per la primavera 2017 troviamo colorazioni dalle tonalità neutre: beige, nude, rosa e pesca. Ma il vero cambiamento si nota soprattutto dalla texture, poichè il risultato deve essere naturalissimo e luminoso. Dunque, via libera ai gloss, da tamponare sulle labbra pulite, e ai rossetti leggermente satinati. I rossetti non hanno più un finish matte e coprente, ma le labbra appaiono naturalmente colorate, per un risultato luminoso e lucido.
Eppure, se le passerelle parlano chiaro, le nuove collezioni primavera-estate si accendono anche con colori più decisi: il rosso ed il rosso fragola, il borgogna, fino ad arrivare a colori sgargianti dall’atmosfera anni ’80. Non staremo già correndo verso l’estate? 😉

Seguimi anche su Instagram!  giada_giacomoni