Capelli: i tagli e le acconciature per l’estate 2017

Le proposte degli hair salon per l’estate sono all’insegna della praticità e della libertà, senza dimenticare i tocchi couture.

Trecce, waves di ogni tipo, ricci ed effetti wet. “Chiome free” è il suggerimento che, a ogni inizio esate, giunge dagli hair salon che dettano le tendenze per la stagione. E questo 2017 vede continuare il trend trecce, proposto in versione tribal da Toni & Guy e da L’Oréal Professionnel, che hanno proposto fishtail e boxer braids soprattutto, con un tocco decisamente couture nello styling.

E poi onde, di ogni tipo, dalle beach waves, un classico intramontabile di stagione che Jean Louis David ha voluto proporre anche in versione semi-raccolto, a flaves che spesso compongono sempre semi-raccolti, ma semplicemente tirati indietro sulla fronte.

Insomma, tutto all’insegna della praticità. Anche quando si tratta del lungo, che vive di scalature shag, a più livelli, comode da portare con finish naturali e texturizzazioni differenti, anche effetto bagnato. Il tutto accessoriato dal colore, che sempre più diventa elemento caratterizzante e nota decisiva per look che certo non si faranno dimenticare.

E voi quale suggerimento preferite ?